Il Ken Shin Kan - Scuola di Kendō

Il Ken Shin Kan - Scuola di Kendō è un'associazione che, non perseguendo finalità di lucro, ha quale scopo statutario lo studio e la divulgazione del Kendō e delle discipline ad esso associate nel rispetto dei principi, dell'etica e della pratica tradizionale giapponese.

Fondata nel 1983, ha raccolto e conserva l’insegnamento di alcuni Maestri giapponesi che si sono succeduti a Firenze nella seconda metà degli anni settanta (Yabe Mitsushi, Sanada Daijiro, Ichikura Yoshihiro, Yamamura Masaki, Ebisawa Tatsuo) ed in particolare quello del Maestro Nishinoara Kenzo.

A questi insegnamenti, molto tradizionali, ha affiancato negli anni quelli di altri sensei giapponesi che la Scuola ha avuto l’occasione di ospitare in occasione di Seminari da essa organizzati o in occasione di semplici allenamenti presso il proprio dōjō.

Il Ken Shin Kan - Scuola di Kendō nel tempo ha formato validi insegnanti, invitandoli e stimolandoli ad approfondire le loro competenze non solo nel Kendō, ma anche in discipline ad esso vicine, quali lo Iaidō ed il Kenjūtsū, nonchè nella storia e nella cultura giapponese.

Lo scopo principale del Ken Shin Kan - Scuola di Kendō è, infatti, quello di formare un gruppo, anche ristretto, di seri praticanti della Via della Spada giapponese attraverso un metodo di insegnamento che, rispecchiando quello tradizionale, non è finalizzanto a fini agonistici.

Facendo propri i principi legati all'etica della spada giapponese, presso il Ken Shin Kan - Scuola di Kendō - rivestono particolare importanza il rispetto, l'integrità, la lealtà, la sincerità, la perseveranza e l'autodisciplina che vengono valutate quanto l'abilità fisica.

 

Gekiken, il progenitore del KendoGekiken, il progenitore del Kendō